PRODUCT

Con la serie "kick" siamo di fronte a tre ore e ventidue di delirii, farsa, tragedia, spleen e auto-celebrazione. Le passeggiate notturne lungo le strade di Barcellona, il sudore dei club, gli outfit fetish, la voglia di divorare il mondo ("Que me como al mundo ya/ Con estas ganas de follar"), il patimento: vita e opera si uniscono indissolubilmente. “Bitch is real on my side”, come recita “Nonbinary”. 
L'identità si dirama come in un rizoma. C'è l'Arca dominatrice, la “Patrona en esta mierda”, la señorita che vuole sputare in faccia ai suoi rivali, la bruja/strega, la meretrice, e c'è il nucleo fragile del sé, “Andro”, il morto, il ragazzo di Caracas che ballava sui tacchi sentendosi abietto, proprio lui, quello che nel 2017 avevamo lasciato in stato cadaverico

ARCA - KICK II - KICK III - KICK IIII - KICK IIIII