PRODUCT

 

"Ogni album inizia sempre con una sensazione che cerco di trasformare in suono. Questa volta la sensazione è stata quella di atterrare (dopo il mio ultimo album Utopia, che era tutto un'isola nell'elemento delle nuvole, aria e niente bassi) sulla terra e scavare i piedi nel terreno. È stato anche il modo in cui ho vissuto l'"adesso", questa volta 7 miliardi di noi l'hanno fatto insieme annidandosi nelle nostre case in quarantena. Rimanere abbastanza a lungo in un posto da mettere radici. Il mio nuovo album "Fossora" parla di questo. È una parola che ho inventato. È il femminile di fossore (scavatore, scavatrice, scavatore), quindi in breve significa "colei che scava" (nel terreno)".

BJORK - FOSSORA