PRODUCT

Il primo singolo OVUNQUE SARAI, scritto dallo stesso artista e con la produzione di Giulio Nenna in collaborazione con Shablo & Faraone sarà in gara al Festival di Sanremo 2022. IRAMA torna al Festival dopo che l'anno scorso era stato costretto a partecipare solo con un video delle prove a causa della quarantena, dopo un caso di positività nel suo staff. Nonostante l'impossibilità di esibirsi con una performance totale il brano presentato - La Genesi del tuo colore - è stato certificato 3 volte Platino. In questi giorni sta preparando la performance che finalmente lo vedrà sul palco dell'Ariston con OVUNQUE SARAI, una canzone che è pura verità, è primitiva, è ancestrale.... ho guardato il cielo per raccontare quello che sentivo con parole e melodia. E' arrivata in una notte in cui ero in connessione con gli elementi, una poesia per il cielo, per la terra e una persona per me molto importante, la canzone racconta tutto. Racconta quando la natura rende meno forte il senso dell'assenza e attraverso il ricordo puoi avere accanto anche una persona che non c'è più. Sarebbe bello ascoltarla in un momento legato alla natura, tornano più volte nel testo tanti elementi - il vento, l'acqua, la terra, la luce, la luna - ... nel silenzio io ti ascolterò se sarai vento canterai. L'artista esalta la sua vocalità con una produzione firmata da Shablo, contemporanea e suggestiva che lo accompagna in un brano complesso per struttura e contenuti. A soli 26 anni, IRAMA al suo quinto album di inediti è uno degli artisti di maggior successo nell'attuale panorama musicale italiano e, con le sue hit, ha già collezionato 29 dischi di platino, 3 dischi d'oro con oltre 1 miliardo e 200 milioni streaming e oltre 650 milioni views per i suoi video.

Lista Brani

 

IRAMA - IL GIORNO IN CUI HO SMESSO DI PENSARE