PRODUCT

 

Il 15 settembre 1957, John Coltrane entrava nel salotto / studio di registrazione di Rudy Van
Gelder a Hackensack, nel New Jersey, per registrare il suo primo grande capolavoro: Blue Train,
destinato a rimanere l’unico titolo del leggendario sassofonista come leader per Blue Note, un
album di cinque tracce lanciato dal roccioso blues che dava il titolo al disco. La band era da sogno:
un giovane e scatenato Lee Morgan alla tromba, Curtis Fuller al trombone, Kenny Drew al
pianoforte, più Paul Chambers al basso e Philly Joe Jones alla batteria (già membri del quintetto di
Miles Davis in cui Coltrane militava).
Per celebrare il 65 ° anniversario della registrazione dell'album, Blue Train sarà pubblicato in due
edizioni speciali come parte dell'acclamata collezione Blue Note Tone Poet Audiophile Vinyl
Reissue Series: una stampa da 1 LP in mono (fedele riproduzione dello storico album monoaurale
del ’57) e una stampa da 2 LP in stereo: "The Complete Masters", che include un secondo disco di
versioni alternative o incomplete mai pubblicate ad oggi. Il set in doppio vinile viene fornito con
un libretto rilegato con foto (a loro volta inedite) scattate da Francis Wolff durante la seduta di
incisione e un saggio dell'esperto e storico di Coltrane Ashley Kahn.
Entrambe le edizioni in vinile Tone Poet sono state prodotte da Joe Harley, masterizzate da Kevin
Gray dai master analogici originali, stampate su vinile da 180 g presso RTI e confezionate in
lussuose confezioni gatefold (apribili a libro) tip-on (cioè in buste su cui la carta stampata viene
incollata – come si usava all’epoca – sulla base di cartone).

JOHN COLTRANE - BLUE TRAIN THE COMPLETE MASTER SERIES