PRODUCT

Quando si stava avvicinando lanniversario dellalbum, i Muse hanno chiesto al produttore vincitore di Grammy Rich Costey, che ha prodotto e mixato il materiale di quasi ogni album successivo, di rivisitare le registrazioni originali. Mentre molti remix degli album mirano a rielaborare radicalmente il materiale, o a trasformarlo in un genere totalmente diverso, la band e Costey volevano rendere il suono più chiaro, rendendolo più aperto, dinamico e meno schiacciato. Le parti più salienti e le idee precedentemente sepolte o mutate nei mix originali sono state riscoperte, come il clavicembalo registrato in Micro Cuts e le sezioni registrate ad Abbey Road di Citizen Erased, Megalomania e Space Dementia. Dal riff viscerale dapertura di New Born, alla melancolia cinematografica della chiusura di Megalomania, attraverso la sconcertante preferita dai fan Citizen Erased, il remix svela ogni lato dellintricata produzione dellalbum insieme ad un ritrovato calore. In più beneficia della fantastica masterizzazione di Alex Wharton agli Abbey Road Studios. Il XX Anniversary RemiXX inoltre aggiunge Futurism alla tracklist. In origine bonus track nelledizione giapponese e di conseguenza aggiunta alla fine dellalbum nei servizi streaming, Futurism ora aggiunge unesplosione di energia per colmare lo spazio tra Feeling Good e Megalomania. Questo riflette il suo posizionamento nel cofanetto del 2019 Origin of Muse. Origin of Symmetry: XX Anniversary RemiXX è completato con una rielaborazione aggiornata della cover dellalbum realizzata da Sujin Kim. Il visual artist ha creato un rendering iperrealistico della cover originale di William Eager. I lati sono segnalati con le lettere M,U,S e E a differenza dei formati standard.

MUSE - ORIGIN OF SYMMETRY 20TH ANNIVERSARY REMIX