PRODUCT

I Muse, rock band inglese nominata ai Grammy, annunciano luscita del loro attesissimo nono album in studio dal titolo Will Of The People prevista per il 26 agosto su etichetta Warner Records. Il frontman della band Matt Bellamy dice a proposito dellalbum :Will Of The People è nato tra Los Angeles e Londra ed è influenzato dalla crescente incertezza e instabilità nel mondo. La pandemia, nuove guerre in Europa, massicce proteste e rivolte, un tentativo di insurrezione, destabilizzazione della democrazia occidentale, crescente autoritarismo, incendi e disastri naturali e la destabilizzazione dell'ordine globale hanno influenzato Will Of The People. È stato un periodo di preoccupazione e spaventoso per tutti noi poiché l'impero occidentale e il mondo naturale, che ci hanno cullato per così tanto tempo, sono veramente minacciati. Questo album è un viaggio personale attraverso quelle paure e la preparazione per ciò che verrà dopo". La title track dellalbum Will Of The People porta una provocazione giocosa ad un glam-rock distopico mentre c'è un'innocenza e una purezza nelle trame elettroniche nostalgiche di Verona. Dallemozione viscerale di Wont Stand Down ai riff pesanti a tinte industriali di Kill Or Be Killed, o la velocità di Euphoria, lalbum si conclude con il frenetico finale del brano, brutalmente onesto, We are Fucking Fucked. Will Of the people è stato prodotto dai Muse. I collaboratori più importanti includono il mixaggio di otto tracce da parte del vincitore di un Grammy Award Serban Ghenea , il mixaggio di Dan Lancaster su Wont Stand Down e un ulteriore mixaggio su Kill Or Be Killed di Aleks von Korff. Ampiamente riconosciuta come una delle migliori band live al mondo, i Muse hanno ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui due Grammy Awards, un American Music Award, cinque MTV Europe Music Awards, due Brit Awards, undici NME Awards e sette Q Awards tra i tanti.

MUSE - WILL OF THE PEOPLE