PRODUCT

L'atmosfera che aleggia su ogni pezzo è affascinante e a tratti inquietante, evocando qualcosa di alchemico che forse solo la natura può ispirare, con Ellis e Cave che esplorano chiaramente questa palpabile tensione che filtra nell'infinito conflitto tra il mondo umano e quello naturale. "L'Attaque Des Loups" incornicia alla perfezione tutto questo scenario, con il violino di Ellis così emblematico, in un continuo movimento che si tuffa e cade prima di librarsi verso il cielo. Lo stesso sentimento riaffiora nei glitch minimalisti di "Les Cerfs", tra le note eleganti di pianoforte e le dolci linee del flauto o nei sussurri meditativi: "Where are you? Where are you?" che Cave utilizza a mo' di liturgia in "Antilope".

NICK CAVE/WARREN ELLIS - O.S.T. LA PANTHERE DES NEIGES